STABILIMENTO DI OLBIA

Il nostro Tonno lavorato in Italia

IL NUOVO STABILIMENTO DI OLBIA

rinnova una tradizione di lavorazione del tonno che continua da oltre 60 anni.

Dal 2008 abbiamo portato la produzione in Italia, a Olbia, puntando su una lunga tradizione e arte nella lavorazione del tonno.

Nel 2010 abbiamo inaugurato un nuovo stabilimento, con un investimento interamente sostenuto dall’azienda di 25 milioni di Euro. è il più moderno d’Europa ed ha aperto le porte a una nuova generazione di artigiani del gusto.

IL TONNO ARRIVA INTERO

ed è tutto lavorato nella stessa struttura.

Riceviamo il tonno intero nel nostro stabilimento ed effettuiamo qui tutte le fasi della produzione, dal taglio al confezionamento, seguendo un’arte tutta italiana di cuocere, pulire e selezionare il pesce.

UNA PRODUZIONE A ZERO SPRECO

del nostro pesce non buttiamo via niente.

L’attenzione per la sostenibilità, un ciclo continuamente ottimizzato per utilizzare al meglio la materia prima e l’introduzione di un impianto interno per la produzione di farine di pesce destinate alla zootecnia, ci consentono di lavorare ogni giorno il nostro tonno senza produrre alcuno scarto di lavorazione

UNA SCELTA IN CONTROTENDENZA

che contribuisce all’economia del territorio.

La scelta di localizzare la produzione ad Olbia è una scelta in controtendenza. Non abbiamo mai ceduto alla tentazione di delocalizzare le fasi più artigianali, e contribuiamo così a sostenere l’occupazione in Italia, offrendo un concreto impulso al circolo virtuoso fatto di più posti di lavoro, più potere d’acquisto, più consumi e quindi ancora posti di lavoro.

Livelli di efficienza energetica e performance ambientali molto elevate.

100% ENERGIA RINNOVABILE

Lo stabilimento di Olbia ha utilizzato 100% Energia Rinnovabile fornita dal consorzio Romagna Energia.

MINORI CONSUMI DI ENERGIA

Nel 2020 sono stati realizzati nuovi interventi per la riduzione dei consumi energetici: celle frigorifere ad alto rendimento, nuovo gruppo presurizzato per l’acqua, nuova cabina elettrica, efficientamento delle caldaie per lo spurgo.

RICICLO AL 100%

Plastica, Acciaio, Legno, Carta e Cartone tutti conferiti al 100% al riciclo.

RIUTILIZZO DELL’ACQUA

Lo stabilimento di Olbia ha riutilizzato circa il 30% dell’acqua prelevata. Nel corso del 2020 sono proseguiti gli investimenti in nuovi impianti per la riduzione dei consumi idrici.

IMPATTO AMBIENTALE

Circa 543.000 € le spese e gli investimenti per minimizzare gli impatti ambientali.

NESSUN RECLAMO

Nell’ultimo triennio nessun reclamo formale o contenzioso per impatti ambientali dello stabilimento né sanzioni pecuniarie significative ricevute per mancato rispetto di leggi e regolamenti in materia ambientale.

Stabilimento di Olbia

Zona industriale settore 6,
Via Corea 15/17,
07026 Olbia (OT)
+39 0789 550601