Tu e AsdomarRicette

Insalata di patate e salmone con pesto al coriandoloUn classico estivo con una nota orientale quasi piccante

Tempo: 15 Difficoltà: easy

Ecco come trasformare una semplice insalata di patate in un piatto unico ricco di gusto, grazie a dei teneri filetti di salmone e un profumatissimo “pesto” con coriandolo. Una variante delicata e sfiziosa rispetto al piatto originale con tutte le proprietà di un’erba aromatica ormai piuttosto facile da reperire.

Coriandolo

Fresco o in grani, oppure già macinato, il coriandolo è un insaporitore molto usato nella cucina orientale e viene chiamato, per la sua somiglianza, anche prezzemolo cinese o orientale. Nonostante l’aspetto, il sapore delle sue foglie ha una nota lievemente più marcata e quasi piccante e un profumo deciso. In questa ricetta lo usiamo per arricchire un “pesto” a base di basilico e pinoli per rendere più saporita e particolare l’insalata di patate.

Filetti di Salmone al naturale

Ingredienti per 4 persone

  • Patate (non farinose) 700 g
  • Filetti di Salmone al naturale 1 conf da 150 g
  • Foglie di coriandolo 30 g circa
  • Foglie di basilico 20 g circa
  • Pinoli 30 g
  • Succo di ½ Limone bio
  • Parmigiano Reggiano 2 cucchiai
  • Olio Extra Vergine di Oliva q.b.

Preparazione

Insalata di patate e salmone con pesto al coriandolo

  1. Lessate le patate con la buccia fino a quando non risulteranno vagamente morbide.
  2. Per rendere più veloce la cottura potete utilizzare una pentola a pressione munita di cestello per cottura a vapore.
  3. In questo caso potrete anche pelare le patate e tagliarle a pezzi. Con la pentola a pressione occorreranno dai 6 ai 12 minuti (a seconda delle dimensioni delle patate).
  4. Scolate le patate e lasciate raffreddare completamente poi tagliatele a pezzi regolari e trasferitele in una insalatiera.
  5. Condite con poco olio e sale.
  6. Nel frattempo preparate una crema simile al pesto frullando (o utilizzando il classico mortaio e pestello) le foglie di coriandolo e basilico, i pinoli, il parmigiano e poco succo di limone.
  7. Aggiungete a filo poco olio evo alla volta fino a quando non avrete ottenuto una crema omogenea .
  8. Condite quindi le patate con qualche cucchiaio del “pesto” ottenuto, mescolate bene e unite i filetti di salmone prima di servire!
Torna su