Tu e AsdomarRicette

Ventresca con cavolo cappuccioL'insalata invernale per dormire meglio

Tempo: 10 Difficoltà: easy

Il cavolo cappuccio, come tutti i cavoli, è ricco di vitamine, soprattutto la B1 e la C. Purtroppo però molto spesso viene consumato dopo la cottura (a volte anche molto lunga) che ne riduce notevolmente il contenuto nutrizionale.
Non in questo caso, in cui viene tagliato molto finemente e unito alla ventresca di tonno ASDOMAR, un po’ di peperoncino e dei semi di papavero. Un’insalata invernale che aiuta anche a dormire meglio, non tanto per via dei semi di papavero ma per un amminoacido essenziale contenuto nella ventresca, il triptofano, che migliora il ciclo sonno-veglia.

Una ricetta non solo sana e gustosa ma anche velocissima e molto semplice da preparare e con cui farcire eventualmente anche un sandwich.

Ingredienti per 2 persone

  • 2 confezioni di Ventresca di tonno ASDOMAR
  • ½ cavolo cappuccio
  • 2 peperoncini
  • semi di papavero
  • 4 cucchiai di olio evo
  • sale

Preparazione


  1. Mondare il cavolo privandolo delle foglie più esterne e tagliarlo molto finemente;
  2. disporlo in una fondina e condirlo con olio evo, peperoncino tritato e sale mescolando accuratamente.
  3. Scolare la ventresca di tonno ASDOMAR, spezzarla in bocconi e adagiarla sopra il cavolo;
  4. cospargere con semi di papavero e mescolare delicatamente.
  5. Servire in tavola accompagnata da pane integrale.
Torna su